Era una “Brava Ragazza”…

Caro Diario,

Sai quando finalmente scegli la strada che vuoi seguire?

Quando ti vedi nei panni di una Giornalista e studi di continuo per passare il test all’Università?

Bene! In quel momento senti che la tua testa può avere una tregua e che non devi pensare a nient’altro… (Ovvio a parte gli amori, che quelli vengono e vanno proprio nei momenti meno opportuni.)

Tutto sembra normale e ti vanti delle tue decisioni con Zii e parenti vari, fino ad arrivare alle negozianti del paese in cui vivi.

Ovvio che la voce che gira su di te è questa “Ma che Brava questa Ragazza. Dovete essere fieri di lei.”

E qui SBAM!!!

Arriva la batosta… Ebbene sei con una settimana di ritardo! E non parlo dello studio!

Non riesci a fare nulla se non a pensare ma sarà lo stress ( O meglio: “ODDIO FAI CHE SIA LO STRESS!”).

Qui ti viene ( nel dubbio) il pensiero del tuo futuro, che vedevi così chiaro e ti accorgi che ora non è più così limpido!

E tra un Mannaggia a destra ed uno a sinistra, ripensi  a quel co****ne del tuo ragazzo che volevi lasciare tre giorni fà, perchè siete incompatibili di carattere… e poi pensi al tuo EX che ti viene dietro e forse provi ancora qualcosa per lui… Ebbene ora pensi “Che C**** devo fare?!”

Il Primo, non so nemmeno se lo sopporterò per un altro mese, figuriamoci per tutta la vita; ed il Secondo non proverà minimamente a tornare con me.

E ri SBAM ! La tua vita Amorosa, Sociale ed il tuo bellissimo Futuro, andati all’aria in un batter d’occhio.

Ti starai chiedendo, Caro Diario, se quindi ho fatto il TEST DI GRAVIDANZA.

No, sono qui a sdrammatizzare scrivendo questo articolo, perchè ho una paura matta di farlo !!!

Anche se con tutti questi complessi, la matta qui sono IO.

Dirlo ai miei ?

PER QUANTO MIA MADRE SIA COMPRENSIVA, GLI VERREBBE UN INFARTO (facendo le corna).

Dirlo a lui?

L’HO FATTO MA, PENTENDOMI IMMEDIATAMENTE, HO NEGATO TUTTO (Ingiustizia e ca***** che sia, la mia vita si sfascia non la sua).

Dirlo alla ginecologa?

LO DIREBBE A MIA MADRE.

Dirlo ad un’amica?

GIà PREVISTO… LE HO DATO APPUNTAMENTO AL BAR DOPO PRANZO (lei ancora non sà che mi accompagnerà a fare il test).

Magari, Magari… sono solo una Brava Ragazza in panico che potrà tornare a fare sonni tranquilli.

PS: Ti terrò aggiornato .

Un Bacio,

S.

Annunci

LE TENDENZE.

Caro Diario,

Dopo quel breve corso di Fashion Design, ho imparato a vedere se un corpo è proporzionato o meno, che sia magro o in carne.

Questo è un bene perchè: Consiglio alle mie amiche cosa indossare in base alla loro fisicità; Riesco a vedere chi si valorizza con abiti adatti; Noto che donne meravigliose sono sia quelle magre, che quelle con le curve.

Questo è male perchè: Mi sento in obbligo di esporre, alle mie amiche, i cattivi pensieri riguardo la loro maglietta preferita (Sono molto sincera “Purtroppo”); Noto che molte ragazze e molte signore per seguire il Trend indossano capi che stanno malissimo sul loro corpo!!

Cosa, o meglio Chi, mi ha suscitatò l’ispirazione a scrivere questo articolo?

Una bella ragazza non molto alta, con le curve, che indossava abiti IN ma che la facevano sembrare più paffuta ed ancora più bassa… Tanto buon gusto sprecato!!

I magnifici pantaloni a palazzo e il meraviglioso gilet di jeans sovrapposti.

Il difetto qual’è?

Che i pantaloni erano a pinocchietto e il gilet era lungo fino alle ginocchia… NON SI PUO’.

huioipo

NON PENSARE CHE SIA UNA SNOB O CHE VADA A VEDERE IL DETTAGLIO, ANZI, IO AMO LA MODA MA QUESTA PUO’ ESSERE MODIFICATA PER METTERE IN RISALTO I NOSTRI PUNTI MIGLIORI !

Baci,

S.

 

Il Film.

Caro Diario,

Conosci il classico “Film in testa” che tutti si fanno sulla loro prospettiva futura?

Quello che da bambini esponiamo a nonni, compagni di banco e vecchietti che incontriamo per strada.

Ecco… Io volevo fare la PASTICCERA, LA CANTANTE E LA BALLERINA.

hjkwsl

Ora ti chiederai a cosa voglio arrivare.

Al semplice fatto che ora non riesco a vedere la mia prospettiva futura al di fuori di un arco di tempo di 10 minuti.

Sempre ti chiederai cosa c’è di male.

E’ da un anno che ho questo problema, e proprio un anno fa dovevo decidere che facoltà prendere per fare il lavoro che mi piace…

AHAHAH Grasse risate, almeno fino ad oggi, quando dopo un anno sabatico (passato a fare lavoretti per guadagnare un pò) dovrei scegliere questa SANTA facoltà che ancora non mi immagino nemmeno.

Il bello è che quando riesco a farmi un idea (immaginatemi con la faccia da ebete felice), finesce con il nonno, il papà ed il fratello che ti provano a far entare al comune o in ospedale come segretaria.

index

Cosa c’è di sbaiato?

SONO NEGATA PER QUESTO TIPO DI LAVORO!

Conclusione: sono tornata a riderci su ed a sperare che qualche lampadina si accenda da un momento all’altro.

Baci,

S.

 

Dear Diary…

Caro Diario,

index

Mi presento, sono una delle semplici ragazze che scrivono a te per confidarsi, esporre le proprie opinioni su certi argomenti o semplicemente per far rimanere impressi in una pagina ricordi che non vogliono dimenticare.

Come ogni Diario non conosce l’identità della propria scrittrice, anche i miei lettori non conosceranno la mia.

Se vi state chiedendo se sono una ragazza depressa con il Mondo che va a rotoli per i casini che lei stessa crea… Tranquillizzatevi, non è così.

Non che la mia vita sia perfetta o che giudichi la vita degli altri ma, a mio parere, spero di non rendermi noiosa con storielle adolescenziali (dato che sono “cresciutella” per queste).

Insomma, di cosa parlerò?

Bha! Dei nuovi trend che non metterei mai; Degli errori che non rifarò (Almeno ci provo); Delle scelte che comporta la mia vita; Delle cazzate che mi fanno ridere; Delle uscite tra amici; Di quelle tra amanti… E Molto Altro.

Cosa ho di diverso dalle altre?

Nulla! Sono semplicemente me stessa.

Perchè dovreste leggere il mio Diario?

Perchè tra queste parole potrete trovare un consiglio fraterno, un rimprovero, un’aspirazione o vi piace leggerlo solo per farvi due risate.

Ebbene, spero che nelle mie normali esperienze di vita possiate trovare qualunque risposta o domanda che state cercando.

Baci,

I AM S.